domenica 25 gennaio 2009

I guantini senza dita...

Riprendendo lo schema che ho usato per fare il regalo di Natale al mio amore (Salvo, n.d.r.), ho pensato bene di tradurlo in "segni grafici" e condividerlo!!

Cristina lo ha già riutilizzato con successo ( vedi qui ), e spero possa riuscire utile ad altre di noi!!

Ecco qui un disegnino orientativo per le misure del guanto, in base ai punti utilizzati nello schema con l'uncinetto n° 3.5:

(clicca sull'immagine per ingrandire)


E si fa così:

  • Avvia 30-35 catenelle ( larghezza del polso)
  • Lavora a punto basso per sei giri ( circa 5 cm, per fare il polsino) o più, in base al gusto
  • Iniziando a lavorare a punto mezzo/alto( o nel punto che preferite), aumentare 1 punto all'inizio ed 1 alla fine di ogni giro per quattro-cinque giri, a formare la "curva del pollice"
  • Piegare in 2 il lavoro, e chiudere con una catenella ed punto bassissimo nel quinto punto (contando cioé quattro punti da entrambe i lati)
  • Proseguire il lavoro, aumentando i punti fino ad ottenere quattro punti per ogni dito:
  • Allungare ancora il lavoro, fino ad ottenere una lunghezza totale di circa 16 cm, poi iniziare a chiudere le dita, con una catenella ed un punto bassissimo ogni 4 punti
  • Chiudere il lavoro dal lato del pollice e tagliare il filo.
ET VOILA'!!!


In tutto per un guanto ci vogliono dai dieci ai venti minuti, dipende quanto vi lasciate distrarre dalla Melevisione ( a meno che quello del Fantabosco non sia solo un problema mio!)

Spero di essere stata abbastanza leggibile nella mia spiegazione...anche perchè sono ormai abituata a leggere i punti in spagnolo e portoghese, ho perso un po' l'uso dell'italiano!

Se ci son problemi, o osservazioni di ogni tipo, fatecelo sapere!!


Per i beginners: il punto medio/alto ( in spagnolo..ma le immagini sono chiare!)

5 commenti:

Ilaria ha detto...

Ci sono riuscita, questa volta è andato tutto liscio... commento pure, vedi un po'!
Ho dei meravigliosi guanti senza dita che mi ha fatto la Fata Bislacca, sono comodissimi...per il prossimo inverno ne crochetterò sicuramente!
Grazie per le indicazioni!

luigi@ ha detto...

ciao Carmela, ma come potrei rifiutare una rivista in pdf di uncinetto in spagnolo ....io le adoro.
Mi piacerebbe tantissimo avela e aspetto con ansia.....grazie infinite!!!
Forse sembra che io dica sempre le stesse cose ma quello che crei con le tue mani d'oro è sempre uno spettacolo per gli occhi e una fortuna per chi li riceve, sei bravissima .
a presto e buona vita!

SANDRA CROCHE ha detto...

Salve,
Complimenti il tuo blog è molto bello e vuole ringraziare la vostra visita,
Beijos .. Sandra Coatti

Fra ha detto...

Forti! Mi toccherà provare.

Lana e Fimo ha detto...

vabèèè...a te riesce tutto Fra!
mi aspetto qualche modifica...un tocco geniale...ma non farmi sfigurare troppo! =P

N.B. :

Tutti gli oggetti presentati sono realizzati a mano, senza l'ausilio di stampi.
Le opere che vedete sono frutto del nostro ingegno creativo, pertanto rientrano nella categoria appartenente all'art. 04, comma2 , lettera H del D.Lgs. 114/31.03.98 (ex "art.61").
Alcune non sono più in nostro possesso, altre invece sono disponibili.
Come tutti gli oggetti handmade, se dovessero essere duplicati, sarebbero leggermente diversi dal primo.